Tour Praga - Caldana Travel

PRAGA…DA NON PERDERE

Tour Praga… da non perdere

Tour Praga di Caldana Travel: Praga è una città dalla storia millenaria dove arte e cultura convivono con la magia delle antiche leggende. Una città ricca di ponti, cattedrali, vicoli romantici e gioielli architettonici ma anche una moderna metropoli europea.

Il nostro tour guidato in pullman Praga Special rappresenta un fiore all’occhiello del nostro catalogo Viaggi Guidati Special, un grande “classico” che non passa mai di moda; si tratta di un viaggio che da sempre fa parte della nostra programmazione ed è uno dei tour più richiesti.

Tutto il meglio della città di Praga in questo tour completo ed esaustivo.

Tour Praga: Castello e Cattedrale di San Vito

Si parte dal Castelllo di Praga, il Castello Hrdacany, simbolo della città e meta irrinunciabile di ogni tour Praga. Il Castello che sorge su un’altura sulla riva sinistra della Moldava è una maestosa fortezza – rimodernata da Maria Teresa d’Austria alla fine del Settecento – ed è praticamente una città nella città. Suddiviso in tre cortili, il Castello comprende numerosi edifici: il Palazzo Reale, antica swede dei re di Boemia edoggi sede del Presidente della Repubblica; la maestosa Cattedrale di San Vito, che dei governanti raccoglie le spoglie; la Chiesa romanica di San Giorgio, il più antico edificio del Castello; il Vicolo d’Oro, leggendaria viuzza con le suggestive casette colorate degli arcieri e alchimisti (al n. 22 abitava la sorella del celebre Franz Kafka, che qui veniva spesso a scrivere). Discesa poi a Mala Strana, la Città Piccola,  percorrendo la romantica Via Nerudova, nota per i suoi palazzi dalle tipiche insegne in ferro o pietra.

CZ_Praga_08

Mala Strana è stata fondata nel 1257 e si estende sui pendii del castello di Praga. Mala Strana è la zona di Praga che è stata meno -soggetta a cambiamenti lungo il corso dei secoli; soltanto alcuni edifici sono stati costruiti dopo la conclusione del XVIII secolo. I monumenti rilevanti di Mala Strana sono imponenti palazzi barocchi e vecchie case. Mala Strana offre inoltre anche una vista piacevole sulla Cittá Vecchia. Il suo centro si raccoglie attorno alla Piazza Malostranske con la Chiesa di San Nicola, splendida costruzione barocca. La costruzione della chiesa, in stile barocco, è iniziata nel 1704, dagli architetti K. I. Dienzenhofer e A. M. Lurago. La giornata si conclude con la suggestiva Isola di Kampa, piccolo lembo di terra circondato dalle acque del ruscello del Diavolo e da quelle della Moldava; Kampa è tra i luoghi preferiti dai giovani praghesi per il relax pomeridiano sui prati che ne ricoprono le rive.

CZ_Praga_32020

Infine, il Ponte Carlo (Karluv Most), altro grande emblema di Praga che da sette secoli collega la Città Vecchia e la Città Piccola sulle due rive opposte della Moldava. Lungo i 516 metri del ponte si incontrano una trentina di statue e alle estremità si innalzano possenti torri. Luogo di artisti e venditori, il Ponte Carlo è sempre affollato di turisti.

CZ_Praga_30018

Il secondo giorno di visite guidate della città parte con Stare Mesto, la Città Vecchia, imperdibile cuore storico di Praga.  La Piazza della Città Vecchia è la piazza più suggestiva di Praga ed è conosciuta anche come la Piazza dell’Orologio.

Piazza della Città Vecchia

Il simbolo della piazza infatti è l’Orologio astronomico che spicca sulla torre del Municipio; a stupire da quattro secoli i turisti è la processione di Apostoli che esce ad ogni ora dai quadranti blu e oro e si offre alla piazza.

Tour Praga: Orologio astronomico

La mattinata del terzo giorno sarà dedicata alla visita di Nove Mesto, la Città Nuova che, nonostante il nome, fu fondata nel 1348 da re Carlo IV e dove si trovano alcuni tra i più bei palazzi della città e importanti piazze tra cui Piazza San Venceslao, vivacissimo centro della Città Nuova. La lunga via che la costituisce comprende la statua equestre del Santo e il Museo Nazionale. In questa piazza ebbe luogo il 28 ottobre 1918 la dichiarazione di indipendenza della Cecoslovacchia e nel 1989 la cosiddetta “rivoluzione di velluto”. Per la sua conformazione è chiamata dagli abitanti della città Piccoli Champs Élysées per la sua somiglianza con la celebre strada di Parigi. Per concludere in bellezza il terzo giorno è prevista, in serata, la cena in una caratteristica birreria praghese.

Il tour prevede due pomeriggi liberi, il 3° ed il 4° giorno, per potersi godere la città secondo le proprie esigenze ed i propri interessi. Per chi lo desidera il pomeriggio del 3° giorno ci sarà la possibilità di effettuare l’escursione (facoltativa e in supplemento) al Castello di Karlstejn, il più scenografico dei castelli boemi, costruito per volere di Carlo IV nel 1348. Nel tardo pomeriggio del 4° giorno sarà invece possibile partecipare ad una crociera sulla Moldava (facoltativa e in supplemento) per ammirare la città da una prospettiva molto suggestiva.

Affrettati a prenotare…uno dei nostri tour Praga:

MAGICA PRAGA – partenze garantite

PRAGA EXPRESS

PRAGA SPECIAL

PRAGA E CASTELLI DI BOEMIA 

Prenota ora!

 

 

    Aggiungi commento

    Tour Normandia: storia, arte e natura
    Foresta Nera, Alsazia e Svizzera: 29 Marzo – 2 Aprile