Recensione Tour Cracovia e Sud della Polonia – dal 20 al 25 Aprile

Partenza da Torino con navetta ore 4.30 e arrivo a Verona ore 7,30. Sbrigate le consuete formalità e informazioni…partenza per Bratislava con arrivo in serata. Cena e pernottamento all’hotel Mercure: discreto,camere ampie, menù sobrio. Al mattino visita del castello di Bratislava con splendida vista sul Danubio e giro a piedi del centro storico. Proseguimento per Cracovia con arrivo in serata all’hotel Chopin: mediocre, camere troppe strette, menù carente. Di seguito cena in un locale tipico sulla centrale ” Piazza del Mercato ” …buono. In mattinata visita al Castello Reale di Wawel e la Cattedrale; interessanti e bellissimi. Partenza per il campo di concentramento Auschiw-Birkenau che mi trasmette una miriade di sensazioni tristi e dolorose perché toccante testimonianza degli orrori perpetrati dai nazisti e che tutti dovrebbero visitare. Rientro in albergo.

cracovia caldana

IMG_4652

Il giorno dopo visita del museo nella fabbrica di Schindler, molto ben ristrutturato e interessantissimo. Anche qui emozioni particolari soprattutto nella ricostruzione del ghetto ebraico con i suoi reperti, suoni e rumori. Visita al quartiere ebraico di Kazimierz (troppo veloce). Partenza poi per Czesochowa e visita dell’imponente Santuario di Jasna Gora con la Madonna Nera in parziale restauro.

Il giorno successivo visita delle imponenti miniere di sale di Wieliczka, uno spettacolo della natura che con l’aiuto dell’uomo sono diventate sono diventate un mondo spettacolare con sculture di sale a dir poco meravigliose. Da rimanere sbalorditi!!! Pernottamento a Bratislava e partenza al mattino per Verona dove si arriva alle 18.30.

IMG_4839

Conclusioni: tour ben strutturato, vacanza che ha soddisfatto le mie aspettative, accompagnatore ben preparato e professionale, autista bravissimo, pullman discreto. Però le noti dolenti: attesa di altri 3 pullman in arrivo da altri tour per circa 1h e 30 min. nello squallido spiazzo aeroportuale di Verona e di seguito interminabili uscite e rientri dall’autostrada per lasciare i passeggeri.in tutto ben 5h.e 30 min. di transfer. Da non ripetere!

    Aggiungi commento

    Diario di Viaggio: Tour Alsazia, Strasburgo e Colmar 22-25/04 2017
    Diario di Viaggio Amsterdam e l’Olanda – dal 26 aprile al 1 maggio