PRAGA SPECIAL 2-6 APRILE 2014…

CRISTIANA la nostra accompagnatrice

dopo il saluto e il ben venuto

salite sul pulman e buon viaggio!ci dice.

12 ore sono tante,

ma lei lo rende interessante

ci fa ammirare castelli e panorami

cosi’ non ci sono reclami.

GIULIO  l’ autista

sempre attento alla strada in vista

tanta musica ci fa ascoltare

tra una sosta e l’altra che deve rispettare.

L’ALBERGO luminoso e tutto nuovo

dal buffet esci pieno come un uovo

carne,verdura,dolci in quantita’

e la birra a volonta’.

MICHAELA  la guida locale

ci raggiunge in hotel puntuale

si presenta sempre truccata

e dei vestiti la tonalita’ coordinata.

Tutta PRAGA ci ha illustrata

dimostrandosi preparata

P.za Vecchia ,la Citta’ nuova

l’isola di Kampa e la Sinagoga.

Palazzi Liberty color pastello

sino a salire su al Castello

dove troviamo la Cattedrale

e il Palazzo Reale.

Al cambio della guardia abbiamo assistito

e dei militari il passo elegante e ben scandito.

Artisti e musicisti animano Ponte Carlo

che al tramonto commuove a guardarlo.

Nella Piazza lunga e stretta

il museo fa da vedetta

di Venceslao il nome e’ dato

che sul cavallo e’ presentato,

e poco piu’ in la’ e’ indicato

dove Jan si e’ bruciato.

Il metronomo da vicino volevamo seguire

e cosi’ tanti gradini abbiam dovuto salire

eravamo affaticate

ma la vista ci ha appagate.

Il gruppo e’ numeroso

all’orologio famoso

il gallo canta e annuncia l’ora

e la gente si infervora

poi gli apostoli girano in tondo

e la” morte” chiama a se’ il mondo

danzando come a festa

e i “vizi”dicono NO con la testa.

Sulla torre siamo andati

senza ascensore ma appiedati

dall’alto la vista e’ strepitosa

i tetti rossi e la piazza sono una cosa meravigliosa.

Nelle vetrine brilla il cristallo

con prezzi da sballo

poi c’e’ l’ambra pietra preziosa

chi la compera e’ orgogliosa.

La birra o PIVO leggera e spumeggiante

dopo bevuta sei tutta pimpante.

Praga e’ la citta’ dei musicisti e scrittori

di loro abbiamo ammirato i capolavori.

Praga e’ bloccata ed affollata

per la maratona programmata

per gli atleti e’ una soddisfazione

dimostrare la partecipazione.

Se hai le ferie e non sai cosa fare

chiama CALDANA non esitare!

Tante mete ha nel libricino

scegli veloce e sali sul pulmino.

Grazie CALDANA per quello che fai

continua cosi’ con la tua gente

e vedrai che non perdi il cliente.

Meglio di cosi’ non poteva andare

tutta contenta e soddisfatta

spero presto un altro viaggio di  prenotare.

1

Il nostro gruppo

 

Stefania

    Aggiungi commento

    Good Morning Londra!!!
    Monaco e Castelli di Baviera, dove la fiaba diventa magia