Diario di viaggio tour Alsazia: Strasburgo e Colmar del 22/04

Sono appena rientrata dal tour ALSAZIA STRASBURGO E COLMAR e già sento nostalgia di quei luoghi magici, del gruppo e della meravigliosa accompagnatrice Paola Bonardi! Siamo partiti da Novara con un comodo servizio navetta e a Lario abbiamo raggiunto il gruppo dove abbiamo conosciuto Paola, l’autista Gabriel e i nostri compagni di viaggio. La prima sosta (oltre a quella in autogrill) è prevista nella bellissima e romantica Lucerna che è splendida sotto il caldo sole primaverile.

Dopo una passeggiata con l’accompagnatrice abbiamo avuto del tempo libero per il pranzo e per la visita individuale. Riprendiamo il viaggio per Strasburgo. Verso le 18.00 arriviamo nel nostro hotel: Mercure Strasbourg Centre. Bello, pulito, moderno e in zona centralissima, a soli 600 metri dalla cattedrale di Notre Dame (un altro punto a favore è l’ottima colazione, varia che consumeremo nella bella sala panoramica al settimo piano). Usciamo per la cena in un ristorante tipico a base di tarte flambeè (una sottilissima specie di pizza con farciture varie tra cui funghi, pancetta, formaggio e anche mele e cannella) insalata e zuppa di cipolle.

Il giorno dopo visitiamo la città con la guida locale e dopo il tempo libero facciamo una piacevole crociera sull’Ill a bordo di un battello.In pullman abbiamo raggiunto la zona delle istituzioni europee e l’Orangerie, bellissimo parco con i nidi di cicogne. La cena a base di quiche, anatra con patate gratinate e torta di mele è presso un bellissimo ristorante sulla riva del canale.

Il terzo giorno siamo entrati nel paese delle favole: case a graticcio dai vivaci colori, fiori,dolci colline e nidi di cicogne. Abbiamo infatti visitato Colmar, Riquewier, Kaysersberg e cenato ad Obernai (Quiche Lorraine, arrosto di maiale alle prugne, patatine, insalata e torta di mele). L’allegria del gruppo è accresciuta nel pomeriggio dalla piacevole degustazione di ottimi vini alsaziani.

L’ultimo giorno dopo la visita del castello di Haute – Koningsburg partiamo per il rientro (con sosta per il pranzo e passeggiata a Basilea). Il viaggio è stato splendido e ottimamente organizzato. Consiglio davvero a tutti Caldana Travel!

Eleonora

alsazia-caldana

    Aggiungi commento

    Diario di viaggio: Tour di Cracovia e il Sud della Polonia del 20/04
    Recensione Gran Tour della Puglia – dal 13 al 18 Aprile