Praga e Budapest

Diario di Viaggio Praga e Budapest – Agosto 2018

Praga e Budapest: diario di viaggio dal 21 al 26 Agosto 2018

Anche quest’anno ho deciso di viaggiare nuovamente con Caldana Europe Travel, dopo le positive esperienze degli anni passati.

1° giorno

Il primo giorno, dopo un lungo ma confortevole e piacevole viaggio, grazie anche al nostro autista Elvis e al nostro accompagnatore Giovanni, arriviamo a Praga, splendida capitale della Repubblica Ceca, adagiata sulle rive della Moldava.

2° giorno

Il secondo giorno iniziamo la visita della città dalla zona del Castello che racchiude diversi tesori d’arte: la Cattedrale di San Vito, il Palazzo Reale, la Chiesa di San Giorgio fino a scendere al Vicolo d’Oro con tutte le casette colorate. Ci spostiamo poi nella Città Piccola, Mala Strana, cuore del Barocco Boemo con le sue chiese e i suoi palazzi, fino a giungere al Ponte Carlo che collega la città Vecchia e la città Piccola. La giornata si conclude con una cena caratteristica in una tipica birreria del centro.

3° giorno

Il terzo giorno proseguiamo la visita di Praga dal cuore della città nuova di Piazza Venceslao, al centro storico della piazza, sede della Torre dell’Orologio Astronomico medioevale. Nel pomeriggio una piacevole crociera sulla Moldava ci consente uno sguardo sulla città da una prospettiva molto suggestiva. Dopo cena, grazie al nostro accompagnatore Giovanni ci godiamo Praga by night, rivendendo, sotto le stelle, i luoghi visitati durante le giornate di visita guidata.

4° giorno

Il quarto giorno lasciamo Praga alla volta di Budapest con una piacevole tappa a Bratislava, capitale della Repubblica Slovacca di cui visitiamo il centro, il Duomo e il Palazzo del Primate e proseguiamo poi verso Budapest, città che unisce caratteristiche medioevali al razionalismo austro-ungarico.

5° giorno

Il quinto giorno iniziamo la visita della città dalla parte più antica, Buda, con il Palazzo Reale, la Chiesa di Matyas e il Bastione dei Pescatori da cui si ha una vista mozzafiato sul Danubio e sulla parte bassa della città. Il pomeriggio è dedicato alla visita della moderna Pest con la Piazza degli Eroi, il Parco Civico, la Basica di Santo Stefano e il Parlamento, maestoso edificio in stile neo-gotico. Non si può poi rinunciare ad una panoramica crociera sul Danubio che consente di ammirare da un’altra prospettiva i paesaggi di Buda e Pest.

I giorni trascorrono velocemente e la vacanza volge purtroppo al termine.

Un doveroso ringraziamo spetta al nostro autista Elvis che ci ha reso confortevole questo viaggio, al nostro accompagnatore Giovanni, simpatico, preparato, disponibile e attento alle nostre esigenze e a tutti i compagni di viaggio che hanno reso questa vacanza indimenticabile.
Grazie Caldana!
Elena

    Aggiungi commento

    Recensione Tour Normandia – Settembre 2018
    Diario di viaggio in Normandia Luglio-Agosto 2018