Diario di viaggio MERCATINI DI NATALE a SALISBURGO E SALISBURGHESE del 9/12

 

Partiti da Milano la mattina presto, a Verona abbiamo incontrato l’accompagnatrice Laura e il bravo autista Aldo. Inizia quindi il viaggio verso Salisburgo, dove, dopo diverse ore di viaggio,  arriviamo intorno alle 16,00. All’arrivo veniamo accolti da una bella città che, tra carrozze e antichi palazzi, ci catapulta direttamente nel ‘700; il tutto è arricchito da un’atmosfera di eleganti luci natalizie e i ricchi banchetti del mercatino di Natale.
Terminato il giro libero pomeridiano tra mercatino e centro città, riprendiamo il pullman per recarci all’albergo; come da programma, l’albergo si trova nei dintorni di Salisburgo, precisamente nella nota località Bavarese di Bad Reichenhall. Veniamo alloggiati in un albergo 4 stelle, non enorme ma accogliente e ben attrezzato con Spa e Piscina coperta; sembra una grande baita, le comode camere e i locali comuni hanno come elemento dominante il calore del legno. Buona la cucina e le colazioni (tenendo presente che li siamo in Germania e come in Italia certo non si può pretendere di mangiare).

wp_20161210_10_59_13_pro
Il mattino dopo, di buon’ora, partiamo per Salisburgo, dove ci aspetta l’ottima guida locale per la visita della città; al termine tempo libero per girare. Noi abbiamo raccolto il consiglio alla visita libera della Fortezza di Salisburgo, stupenda.

wp_20161210_12_48_53_pro

wp_20161210_09_44_22_pro

Dopo pranzo partiamo per il lago Wolfgang dove visitiamo St. Wolfgang, una località turistica incastonata sulle rive del lago, veramente affascinante e con un grande mercatino Natalizio. Ritorno in albergo, dove approfittiamo per un rilassante tuffo nella Piscina coperta e poi a cena.

wp_20161210_16_28_27_pro

wp_20161210_15_56_59_pro

Il mattino successivo partiamo per Oberndorf dove troviamo la cappella commemorativa della prima esecuzione di “Astro del Ciel”, un mercatino e l’ansa del fiume Salzach, bella paesaggisticamente.

wp_20161211_09_45_12_pro

wp_20161211_09_27_58_pro

Partenza per Innsbruck, dove arriviamo per pranzo; visita libera per il centro storico, molto antico, con il celebre tettuccio d’oro e il mercatino di Natale. Ci è piaciuta molto.

wp_20161211_13_53_23_pro

Verso le 15,00 partenza per il ritorno. Purtroppo, ma lo sapevamo in partenza, essendo i giorni in corrispondenza di un grosso ponte, abbiamo fatto 2 ore e mezza di coda….la comodità del pullman è impagabile…il tempo, pur lungo, è passato vedendo un film, dormendo e senza lo stress della guida.

Arrivo a Milano poco dopo le 22,30.

Tutto bene, ben studiato; se posso dare un consiglio, all’andata avrei preferito meno tempo “sprecato” nelle fermate per raccogliere i clienti e quindi meno ore totali di viaggio.

Claudio e Laura Beretta

    Aggiungi commento

    Diario di Viaggio tour Vienna e Salisburgo del 6/12
    Diario di Viaggio: Praga e Budapest del 6 dicembre