Diario di viaggio: Budapest Special del 13/04

Siamo tornati ieri sera dal tour Budapest Special (13 – 17 aprile). E’ veramente un viaggio organizzato molto bene che rende vividamente l’idea non solo delle meraviglie della città note in tutto il mondo, ma anche della sua evoluzione nei secoli e del modo di vivere degli ungheresi. Siamo stati particolarmente fortunati con la nostra guida/tour leader Marta, che è di origini ungheresi e di conseguenza questo è stato senz’altro un valore aggiunto. Le visite più particolari e significative, oltre naturalmente alla visita della città e delle sue parti più caratteristiche, a mio parere sono state: il tour della città illuminata in notturna, che è veramente un’esperienza particolare e fantastica. Non si vede una cosa del genere in nessun’altra capitale al mondo. Si è svolta tutta col pullman ma è stata così interessante e particolare che qualcuno di noi l’ha rifatta parzialmente la sera dopo a piedi, attraverso i famosi ponti. La serata al ristorante caratteristico con spettacolo di musica e balli è stata poi veramente simpatica e particolarissima. Abbiamo mangiato ottimamente i piatti tipici e l’intrattenimento è risultato molto particolare, in quanto anch’esso tipico ungherese. La navigazione sul Danubio che abbiamo effettuato l’ultimo giorno verso il tramonto, però, è stata a mio parere l’esperienza in assoluto più coinvolgente in questa città, che sembra sorgere dal nulla fra le due rive e quasi fondersi col fiume. In generale, l’organizzazione delle varie visite e la scelta dell’hotel è stata molto buona.

Grazie a Marta che ha ottimamente seguito tutto il gruppo ed è sempre stata disponibile e gentile e al gentilissimo autista Gabriel, senza il quale niente sarebbe stato possibile!

Nicoletta

Budapest

    Aggiungi commento

    Nel Paese del Sole – Caserta, Napoli, Pompei, Sorrento – 22/26 Marzo 2017
    Diario di viaggio: Lubiana, Zagabria, Plitvice e Istria del 13.04.2017