Diario di Viaggi Napoli: nel Paese del Sole del 26/30 Dicembre

Qualche impressione e qualche foto al ritorno del tour Napoli: nel Paese del Sole del 26/30 dicembre con il consiglio a tutti di parteciparvi. Napoli e’ veramente la citta’ delle contraddizioni che alterna meravigliose opere d’arte a quartieri dove il tempo sembra essersi fermato secoli fa. Il programma e’ veramente ricco e da modo di conoscere se pur in poco tempo le bellezze principali della citta’, fra cui la famosissima Spaccanapoli e la molto suggestiva zona di San Gregorio Armeno con le sue botteghe di presepi veramente uniche al mondo.

Altra zona molto suggestiva e’ quella sul lungomare Caracciolo con il Maschio Angioino che visto da vicino e’ veramente impressionante. Nel tempo libero si e’ potuto partecipare alla visita di Napoli sotterranea, una visita guidata nelle gallerie sotterranee che risalgono al IV secolo avanti Cristo e dove i romani costruirono acquedotti e cisterne nel sottosuolo. Durante il tour vengono ben visitati il Duomo, il tesoro di San Gennaro, Santa Chiara, ma soprattutto si ha modo di passeggiare ed e’ solo cosi’ che si puo’ respirare l’atmosfera della citta’ che a volte e’ davvero caotica ma molto allegra e vivace. Molto apprezzato e’ lo street food locale: pizza e sfogliatelle calde che vendono vendute in abbondanza per strada e che sono di una bonta’ assoluta.

Abbiamo avuto modo di visitare Pompei e la Reggia di Caserta ma soprattutto Capri e Anacapri in una giornata dal punto di vista meteorologico davvero molto bella. Anche Capri con la bella villa San Michele e’ stata una bella scoperta in quanto ricca di storia, oltre che di bellezze naturali.

A questo si e’ aggiunto il Vesuvio innevato che non e’ un panorama molto usuale! Anche Sorrento e’ piena di bellezze naturali che non abbiamo potuto godere appieno perche’ quel giorno nel paese del sole pioveva abbondantemente, ma di sicuri meritera’ un’ altra visita! Gli alberghi in cui abbiamo alloggiato molto belli e puliti e le cene veramente abbondanti e ottime. Per finire grazie al nostro autista Giulio che si e’ districato calmissimo nel traffico di Napoli e al nostro fantastico accompagnatore Gabriele che si e’ sempre preoccupato di farci visitare il piu’ possibile ed e’ stato simpaticamente sempre al nostro fianco.

Nicoletta

    Aggiungi commento

    Recensione Tour Vienna Express del 23 Dicembre
    Recensione Gran Tour della Puglia 28 Dicembre – 2 Gennaio